Balot


"It' s more fun in the Philippines"



E' un punto fermo della cultura Filippina.
Balot, l'uovo di anatra contenente l'embrione già sviluppato (dalle due alle tre settimane) del volatile.
Dopo bollitura viene consumato, con gusto, dalla popolazione locale direttamente dal guscio, condito con aceto e sale che ne esalta il sapore.
Si trova ovunque e a qualsiasi ora nelle grandi città, come nei villaggi; è il cibo di strada per eccellenza di quel meraviglioso Paese asiatico, trasportato su carretti di legno trainati a mano. Ma non mancano le postazioni fisse in alcuni punti delle città.





I filippini adorano questa "prelibatezza", perché, a loro dire, è "tasty and refreshing".
Mangiato regolarmente, pare procuri enormi benefici per la salute, fornisca energia
e contribuisca al rafforzamento delle ossa.

Ho tentato più volte il "grande passo" di assaggiarlo, senza successo; ci proverò ancora,
ma già so che desisterò appena vedrò il contenuto di quell'uovo.

Sono stato nelle Filippine nel 2000, 2007, 2009. 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017