1 2 3 4 5 6 7 8

ঢাকা-Dhaka, বাংলাদেশ- Republic of Bangladesh


"Chi teme ogni nube, non partira' mai" (Paul Morand)"


"E' molto più che soltanto una citta'. Dacca è un gigantesco vortice che risucchia qualsiasi cosa e chiunque sia sufficientemente folle da avvicinarsi al suo furioso vortice. E non importa quante volte tu sia stato in questa città; la sensazione di essere completamente sopraffatto è sempre la stessa..."

Iniziava così l'introduzione di Dacca della "Lonely Planet". Adesso ha corretto il tiro, ma la Capitale bengalese resta una delle città più caotiche del mondo, certamente dell'emisfero occidentale.
Eppure ha un fascino incredibile; ci sono stato due volte, entrambe a luglio, e, nonostante il traffico insopportabile, la confusione, il caldo appiccisoso, quella città mi ha ammaliato.






Dacca è stressante, asfissiante, ma mai noiosa.
Non c'è un attimo di tregua a tutte le ore del giorno e della notte. Ed è sempre possibile trovare un mezzo di trasporto, pubblico o privato che porti a destinazione.

Sono stato in Bangladesh a luglio 2014 e stesso mese 2017